Luglio

13

Gio

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

31

Ven

Agosto

01

Sab

02

Dom

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

07

Ven

08

Sab

09

Dom

10

Lun

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Settembre

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

Domenica 28 Giugno

ore 19:00

Acquista i biglietti

Info

VILLA OLMO - COMO

Domenica 28 giugno 2020, ore 19.00 e 21.00

Aspettando la notte

Orazio Sciortino, pianoforte

Musiche di Franz Liszt, Gioachino Rossini, Robert Schumann, Orazio Sciortino

Robert Schumann (1810-1856)

Nachtstücke op. 23

Gioachino Rossini (1792-1868)

Un cauchemar (da…Volume VII - Album de chaumière per pianoforte)

Orazio Sciortino A midsummer night’s fox

Franz Liszt (1811-1876)

Hymne à la nuit

Charles Gounod (1818-1893) – Franz Liszt (1811-1876)

Les Adieux. Rêverie sur un motif de l’opéra Romeo et Juliette, S. 409

Franz Liszt (1811-1876)

Parafrasi sul Rigoletto

Un programma all’insegna delle suggestioni notturne.

“Per me la notte è sinonimo di ‘molteplice’, di multiforme: quel momento ideale all’interno del quale prendono vita, prendono forma i nostri sogni, le nostre proiezioni, le nostre paure. Così ho scritto il brano A midsummer night’s fox, un pezzo pianistico caratterizzato da una trama polifonica piuttosto fitta dalla quale vengono fuori dei frammenti di un foxtrot: questi vengono ripetuti ossessivamente e tendono a ricostruirsi come in un gioco, in un inganno della nostra memoria che, nell’oscurità della notte, in quello stato - possiamo dire - di semicoscienza, tenta di ricostruire quel motivo che ci è sembrato di aver sentito da qualche parte ma che del quale non riconosciamo le origini. A midsummer night’s fox è, quindi, un brano che è continuamente sospeso tra l’idea di danza e una sorta di fascinazione onirica notturna.” Orazio Sciortino

Concerto di musica classica


INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 

Vista la disponibilità limitata di posti, sarà possibile prenotare un massimo di due biglietti fino ad un massimo di tre spettacoli per persona. Al momento della prenotazioni dei biglietti, il Teatro chiederà ai partecipanti nominativi e contatti e se opportuna una seduta non distanziata per eventuali congiunti. In caso di pioggia l'evento avrà luogo all'interno di Villa Olmo. Inoltre, in caso di condizioni meteo favorevoli, altri posti potranno essere resi disponibili sia online che presso la biglietteria, il giorno stesso degli spettacoli, sempre nel rispetto delle norme previste. Eventuali variazioni e notizie in tempo reale verranno pubblicate tempestivamente sui canali social (FB in particolare) e sito internet.

Date e Prezzi

Gallery

Cast

Orazio Sciortino, pianoforte

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'