Luglio

13

Gio

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

31

Ven

Agosto

01

Sab

02

Dom

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

07

Ven

08

Sab

09

Dom

10

Lun

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Settembre

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

Domenica 12 Luglio

ore 05:15

Acquista i biglietti

Info

VILLA ERBA - CERNOBBIO

Domenica 12 luglio 2020, ore 5:15

AVVISO: SONO DISPONIBILI ULTERIORI POSTI PRENOTABILI GRATUITAMENTE SUL SITO COMOFESTIVAL.ORG

 

Opera e sogno

Giorgio Martano, pianoforte

Musiche di Claude Debussy, Enrique Granados, Ruggero Leoncavallo, Pietro Mascagni, Giacomo Puccini

 

Claude Debussy (1862-1918)

Premiere arabesque

Claire de lune

Rêverie

Enrique Granados (1867-1916)

Goyesca libro II n. 4: Quejas, o la maya y el ruisenõr

Aleksandr Nikolaevi? Skrjabin (1872-1915)

Preludi op. 11 n 4, 5, 9, 13; op. 13, n 3, op. 33 n. 1

Ruggero Leoncavallo (1857-1919)

Barcarola veneziana

Pagliacci, Intermezzo

Pietro Mascagni (1863-1945)

Musica di scena da The eternal city Cavalleria rusticana, Intermezzo

Giacomo Puccini (1858-1924)

Foglio d’album In Si Bemolle maggiore

Manon Lescaut, Intermezzo

 

“Un concerto così insolito alle prime luci dell’alba mi è sembrato l’occasione ideale per proporre alcune celebri composizioni che nell’arco del mio percorso di studi hanno segnato la mia sensibilità musicale con temi carichi di grande forza espressiva seppur incisi in strutture semplici e delicate. Si apre così il concerto, quasi in punta di piedi, con le delicate melodie di Debussy, Skrjabin e Granados. La seconda parte del programma si accosta invece al mio habitat naturale di musicista adulto, ovvero l’opera lirica, con tre dei più famosi autori del ‘900 che hanno segnato il corso del verismo italiano: Mascagni, Leoncavallo e Puccini. Le riduzioni per pianoforte dei loro intermezzi più celebri sono precedute e introdotte da tre brani non operistici, tre piccoli gioielli pianistici meno conosciuti, ma che raccontano la raffinatezza di scrittura e la grande capacità espressiva di questi tre giganti della storia dell’opera lirica italiana.” Giorgio Martano.

Note al sorgere del sole


INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 

Vista la disponibilità limitata di posti, sarà possibile prenotare un massimo di due biglietti fino ad un massimo di tre spettacoli per persona. Al momento della prenotazioni dei biglietti, il Teatro chiederà ai partecipanti nominativi e contatti e se opportuna una seduta non distanziata per eventuali congiunti. In caso di pioggia l'evento è annullato. Inoltre, in caso di condizioni meteo favorevoli, altri posti potranno essere resi disponibili sia online che presso la biglietteria, il giorno stesso degli spettacoli, sempre nel rispetto delle norme previste. Eventuali variazioni e notizie in tempo reale verranno pubblicate tempestivamente sui canali social (FB in particolare) e sito internet.

INFORMAZIONE IMPORTANTE:
In caso di meteo favorevole, sabato 11 luglio, a partire dalle ore 10.00, saranno messi in distribuzione ONLINE ulteriori posti.

Date e Prezzi

Gallery

Cast

Giorgio Martano, pianoforte

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'