Luglio

13

Gio

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

31

Ven

Agosto

01

Sab

02

Dom

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

07

Ven

08

Sab

09

Dom

10

Lun

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Settembre

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

Luna, stelle, infinito: incontro con la luna

presso la Sala Pasta

Martedì 11 Febbraio

ore 21:00

Acquista i biglietti

Info

Martedì 11 febbraio, ore 21.00 - Sala Pasta

Continua la Stagione Notte 2019-2020 Tutta colpa della luna con un’altra serata ad hoc in programma per martedì 11 febbraio, alle ore 21.00, nella Sala Pasta del Teatro Sociale di Como, ad ingresso gratuito.
Con Luna... Stelle... Infinito...Mario Bianchi ha creato un videomaggio dedicato alla luna, alle stelle e all'infinito nel cinema.

Guardando in alto, nel cielo, osservando la luna e le stelle, ci si accorge di come siamo piccoli rispetto alla grandezza dell'infinito, ma anche di come siamo parte di un mondo meraviglioso. A 50 anni dal primo sbarco di un uomo sulla luna, Mario Bianchi ha voluto omaggiare il nostro piccolo mondo, rispetto a quello grande e meraviglioso che ci accoglie e al suo mistero, oggetto di ricerca di uomini e donne come Giordano Bruno, Galileo e Ipazia d’Alessandria.

E così, partendo da una piccola domanda fatta da una grande star del cinema, Bette Davis, “Perchè chiedere la luna, quando si hanno le stelle?” (Perdutamente tua, 1942), si compirà un grande viaggio nel cinema ripercorrendo alcuni dei famosi film che hanno parlato di stelle, luna e infinito. Il cinema è pieno ovviamente di queste meraviglie ed il videomaggio “spazierà” tra un film e l'altro alla ricerca di immagini e di emozioni collegate alla luna e alle stelle (quelle vere che ci guardano da lassù) e al concetto inesprimibile di infinito che la settima arte ha cercato di indagare con le sue grandi potenzialità immaginifiche, molte volte.

Un divertissement affascinante e gustoso che tenterà di coinvolgere emotivamente gli spettatori attraverso suggestioni e domande che percorrono la stessa esistenza dell'uomo.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Date e Prezzi

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'