Luglio

07

Gio

Festival Como Città della Musica

Il guardiano e il buffone. Ossia Rigoletto (che ride e che piange)

ore 16:30

Info

Festival Como Città della Musica

Il guardiano e il buffone. Ossia Rigoletto (che ride e che piange)

ore 18:30

Info

08

Mer

Festival Como Città della Musica

HOPE Tramonto

ore 19:00

Info

Festival Como Città della Musica

HOPE Tramonto

ore 21:00

Info

09

Gio

Festival Como Città della Musica

Goodfaith Quartet

ore 21:00

Info

Festival Como Città della Musica

Goodfaith Quartet

ore 22:30

Info

10

Ven

Festival Como Città della Musica

Rigoletto. La compagnia di nuovo in viaggio - Villa Erba

ore 18:30

Info

Festival Como Città della Musica

Rigoletto. La compagnia di nuovo in viaggio - Villa Erba

ore 20:30

Info

11

Sab

Festival Como Città della Musica

Si gioca e si cresce ovvero la storia di Gilda e Rigoletto. Villa Erba

ore 16:30

Info

Festival Como Città della Musica

Si gioca e si cresce ovvero la storia di Gilda e Rigoletto. Villa Erba

ore 17:30

Info

Festival Como Città della Musica

L’incanto delle corde

ore 19:00

Info

Festival Como Città della Musica

L’incanto delle corde

ore 21:00

Info

12

Dom

Festival Como Città della Musica

Opera e sogno

ore 05:15

Info

Festival Como Città della Musica

Pour invoquer Pan

ore 19:00

Info

Festival Como Città della Musica

Pour invoquer Pan

ore 21:00

Info

13

Lun

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

31

Ven

Agosto

01

Sab

02

Dom

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

07

Ven

08

Sab

09

Dom

10

Lun

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Settembre

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

Misericordia

Martedì 3 Marzo

ore 20:30

Mercoledì 4 Marzo

ore 20:30

Acquista i biglietti

Info

TEATRO SOCIALE

martedì, 3 marzo – ore 20.30 turno A

mercoledì, 4 marzo – ore 20.30 turno 

AVVISO AL PUBBLICO:

Secondo l’ordinanza firmata dal Presidente Attilio Fontana, in accordo con il Ministro della Salute Roberto Speranza, valida per tutto il territorio lombardo, anche il Teatro Sociale di Como ha dovuto sospendere tutte le attività dal 23 febbraio fino all’8 marzo. In questi giorni la Direzione del Teatro ha lavorato per una riprogrammazione degli appuntamenti sospesi della scorsa settimana, con l’obiettivo di soddisfare il più possibile gli spettatori, dando loro la possibilità di non perdere gli spettacoli scelti, ma anche le compagnie e gli artisti stessi, desiderosi di andare in scena in un Teatro come il nostro, soprattutto in un momento critico come questo.Gli appuntamenti di questa settimana, tra i quali Misericordia, in calendario martedì 3 e mercoledì 4 marzo, sono al momento sospesi; al più presto verrà data comunicazione su un’eventuale riprogrammazione. La biglietteria del Teatro Sociale resterà chiusa fino all’8 marzo.
Per informazioni e prenotazioni telefoniche si potrà contattare l’infoline al numero 031.270170 dal martedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 16.30.

 

MISERICORDIA

Regia               Emma Dante
Luci                 Cristian Zucaro

Produzione      Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Teatro Biondo di Palermo, Atto Unico / Compagnia Sud Costa Occidentale

 

Esistono mondi in cui le donne sono condannate a lottare, se vogliono sopravvivere, a combattere con ogni possibile risorsa per emergere dal degrado e dallo squallore in cui la società pare averle relegate. Misericordia è la storia di Anna, Nuzza e Bettina – che lavorano a maglia di giorno e si vendono la notte – e del povero orfano menomato che vive con loro. È il racconto di una realtà squallida, intrisa di povertà, analfabetismo e provincialismo, esplora l'inferno di un degrado terribile, sempre di più ignorato dalla società. Racconta la fragilità delle donne, la loro disperata e sconfinata solitudine.

Tre prostitute e un ragazzo menomato vivono dentro un tugurio. Durante il giorno le donne lavorano a maglia e confezionano sciarpe e sciallette, poi al tramonto si mettono sulla soglia di casa e offrono ai passanti i loro corpi cadenti. 'U picciutteddu ritardato si muove frenetico nella stanza, non sta mai fermo, ogni tanto si siede davanti alla finestra e parla con lo spigolo del palazzo di fronte. Anna, Nuzza e Bettina l'hanno ereditato da Lucia, ancora in fasce.  Lucia partorisce Arturo e poi muore. Anna, Nuzza e Bettina se lo crescono come se fosse figlio loro, in un monovano lercio e miserevole. Ma a un certo punto della storia non se lo possono più tenere. Gli preparano la valigia e lo lasciano andare. Prima, però, gli raccontano la verità; Lucia era zoppa. Teneva i bigodini 'ncapo perchè voleva assomigliare a marilin monroy e aveva una radiolina scassata da dove ascoltava la musica e abballava pi tutti! A 38 anni viene uccisa a calci e pugni dal padre di Arturo.

“Misericordia” racconta una realtà squallida, intrisa di povertà, analfabetismo e provincialismo, esplora l'inferno di un degrado terribile, sempre di più ignorato dalla società. Racconta la fragilità delle donne, la loro disperata e sconfinata solitudine.

Prosa 

Ph. credit Masiar Pasquali

Date e Prezzi

Gallery

Cast

con  Italia Carroccio, Manuela Lo Sicco, Leonarda Saffi, Simone Zambelli

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'