Aprile

15

Sab

Stagione Notte

Tour virtuale del Teatro Sociale di Como

ore 21:00

Info

Stagione Notte

MEMO. Piccoli appunti di…prosa

ore 18:30

Info

16

Ven

17

Sab

18

Dom

19

Lun

20

Mar

21

Mer

22

Gio

23

Ven

24

Sab

25

Dom

26

Lun

27

Mar

28

Mer

29

Gio

Fuori Stagione

Virginia Raffaele

ore 21:00

Info

30

Ven

Maggio

01

Sab

02

Dom

Stagione Notte

Finale 72esima Concorso AsLiCo per giovani cantanti lirici

ore 15:00

Info

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

07

Ven

08

Sab

09

Dom

10

Lun

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

Fuori Stagione

Angelo Pintus. Destinati all'estinzione

ore 21:00

Info

17

Lun

Fuori Stagione

Angelo Pintus. Destinati all'estinzione

ore 21:00

Info

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Giugno

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

14

Lun

15

Mar

Risveglio in trio

Domenica 11 Ottobre

ore 11:00

Acquista i biglietti

Info

Teatro Sociale di Como

Domenica 11 ottobre, ore 11.00

 

Donato Lovreglio

Fantasia sulla Traviata per clarinetto e pianoforte

Robert Schumann
Ma?rchenbilder op. 113 per viola e pianoforte

Luigi Bassi

Fantasia su temi del Rigoletto per clarinetto e pianoforte

Wolfgang Amadeus Mozart
Trio in mi bemolle maggiore K. 498 Kegelstatt

In collaborazione con Associazione Musica con le Ali

 

Dal melodramma allHausmusik, dall’opera adattata alla musica da camera, alla poesia e alla verve di Schumann e Mozart, un programma che ad incipit propone una riduzione con variazioni virtuosistiche della Traviata di Giuseppe Verdi, per clarinetto e pianoforte, di Donato Lovreglio (1841 - 1907), procede con un altro duo, ‘Quadri fiabeschi’ di Robert Schumann (per viola e pianoforte), segue con un’altra celebre citazione operistica, la Fantasia su temi del Rigoletto per clarinetto e pianoforte di Luigi Bassi (1833-1871), e termina con il Trio dei birilli, così chiamato perchè probabilmente composto da Mozart proprio durante una partita di birilli, destinato ad essere eseguito al pianoforte dalla giovane Franziska Jacquin, allieva di Mozart, con il virtuoso Anton Stadler al clarinetto, e lo stesso autore la viola.

 

Cast

Clarinetto Gaia Gaibazzi

Viola Claudio Laureti

Pianoforte Monica Maranelli